Progetto Value, due assegni di ricerca a disposizione

L'Università di Catania ha indetto le selezioni pubbliche per il conferimento di due assegni di ricerca di tipo B per la collaborazione alla ricerca nel settore scientifico "Informatica" presso il Cutgana nell'ambito del programma PO FESR Sicilia 2014/2020 - Azione 1.1.5 "Sostegno all'avanzamento tecnologico delle imprese attraverso il finanziamento di linee pilota e azioni di validazione precoce dei prodotti e di dimostrazioni su larga scala" del progetto di ricerca "VALUE".

Domande entro il 25 agosto 2020

I Bandi

D.R. 2083 del 5 agosto 2020 Titolo della Ricerca: First Person (Egocentric) Vison Algorithms for Object Recognition and Visual Attention Analysis

L’assegnista nello svolgimento del programma di ricerca dovrà svolgere la seguente attività di ricerca: Studio, design prototipale e valutazione di algoritmi di riconoscimento di oggetti e stima dell’attenzione visiva da immagini e segnali gaze acquisiti con dispositivi indossabili di First Person (Egocentric) Vision. 

Responsabile scientifico: prof. Giovanni Maria Farinella

Durata del contratto: 1 anno, rinnovabile per un altro anno

L'assegno ammonta ad € 19.367,00

Possono essere ammessi alla selezione i soggetti in possesso del titolo di Laurea magistrale o titolo equivalente, conseguito in Italia o all’estero in Informatica (LM18) oppure in Ingegneria Informatica (LM-32) e Documentata conoscenza delle tecniche di base di machine learning/fondamenti di analisi dei dati e di computer vision, acquisita mediante corsi universitari di I e II livello oppure mediante corsi di formazione post-laurea 

Elenco candidati ammessi al colloquio

D.R. 2085 del 5 agosto 2020 Titolo della Ricerca: First Person (Egocentric) Vison Algorithms for Localization Through Camera Pose Estimation

L’assegnista nello svolgimento del programma di ricerca dovrà svolgere la seguente attività di ricerca: Studio, design prototipale e valutazione di algoritmi di localizzazione da immagini acquisite con dispositivi indossabili di First Person (Egocentric) Vision

Responsabile scientifico: prof. Giovanni Signorello

Durata del contratto: 1 anno, rinnovabile per un altro anno

L'assegno ammonta ad € 19.367,00

Possono essere ammessi alla selezione i soggetti in possesso del titolo di Laurea magistrale o titolo equivalente, conseguito in Italia o all’estero in Informatica (LM18) oppure in Ingegneria Informatica (LM-32) e Documentata conoscenza delle tecniche di base di machine learning/fondamenti di analisi dei dati e di computer vision, acquisita mediante corsi universitari di I e II livello oppure mediante corsi di formazione post-laurea

Elenco candidati ammessi al colloquio

 

06/08/2020